Girad

Nastri radianti

Nastri radianti - Moduli assemblati in fabbrica

L’impianto a Nastri Radianti è una soluzione per il riscaldamento di grandi ambienti costituito da un generatore di calore, da un circuito radiante con uno o due tubi e da un dispositivo di controllo della termoregolazione.

Il generatore di calore, alimentato a gas o a gasolio, produce un fluido vettore costituito da aria e gas combusti di ricircolo. Essi vengono surriscaldati e fatti circolare in depressione all’interno dei tubi del circuito, generando temperature superficiali variabili a seconda delle esigenze fra i 100 ed i 300 °C. A queste temperature si produce l’energia radiante necessaria per garantire un ottimo comfort. Il circuito radiante è costituito da condotte in acciaio alluminato isolate sui tre lati, trattate con speciali vernici siliconiche, preassemblate nello stabilimento FRACCARO e pronte ad essere installate con innesti flangiati ad alta tenuta.

schema confronto economico tecnologia radiante

Vantaggi principali

  • RENDIMENTI fino al 95% o fino al 107% nei modelli a condensazione*.
  • BRUCIATORE in vena d’aria apsirato con valvole gas modulanti per una gestione ottimale dei consumi.
  • MODULAZIONE della portata d’aria tramite serranda automatica per garantire una combustione ottimale in tutti i livelli di potenza**.
  • MODULI assemblati in fabbrica, flangiati che consentono rapidità di installazione***.
  • POTENZE fino a 300 kW e lunghezza del circuito fino a 160 m.
  • TERMOREGOLAZIONE digitale disponibile anche in remoto con tele-assistenza (opzionale).
  • MINIMA MANUTENZIONE grazie all’alta affidabilità di ogni componente e ai severi controlli nella linea di montaggio e nel laboratorio interno realizzati secondo le direttive europee. Tutto ciò garantisce un’alta affidabilità e sicurezza nel tempo.

Altri vantaggi

  • ECCELLENTE EMISSIONE TERMICA generata dalla vasta superficie radiante ad alta emissività.
  • IGIENE AMBIENTALE MOLTO ELEVATA grazie all’assenza di movimenti di aria che generano la sospensione di polveri sempre presenti in ogni attività.
  • OTTIMO COMFORT AMBIENTALE in quanto i Nastri Radianti GIRAD generano condizioni ambientali naturali offrendo il massimo benessere, integrando il calore del corpo umano ceduto per irraggiamento.
  • FACILITÀ E RAPIDITÀ DI INSTALLAZIONE dovuta all’assemblaggio estremamente semplice ed alla rapida installazione a soffitto a mezzo di semplici catene.
  • NESSUN INGOMBRO A PAVIMENTO O PARETE in quanto i Nastri Radianti GIRAD vanno installati a soffitto.
  • NESSUN PERICOLO DI GELO infatti la mancanza di fluidi vettori quali acqua calda o vapore permette la fermata degli impianti per lunghi periodi senza conseguenze.
  • TEMPERATURA UNIFORME Il calore prodotto per irraggiamento dei Nastri Radianti realizza una uniformità di temperatura sul piano orizzontale dell’edificio migliore di qualsiasi riscaldamento convenzionale.
  • ECOLOGICO in quanto l’utilizzo del gas metano o GPL come combustibile garantisce un livello bassissimo di emissioni inquinanti.
  • COMPOSIZIONE MODULARE ovvero per superficie molto estese è sufficiente installare più apparecchi.
  • FUNZIONAMENTO MODULANTE dei generatori, così da poter regolare l’emissione di calore radiante in funzione della temperatura esterna.
  • NESSUNA STRATIFICAZIONE DELL’ARIA ovvero non si crea nessun accumulo di aria calda nelle zone alte del locale riscaldato, anzi, la temperatura dell’aria è decrescente dal basso verso l’alto.
  • POSSIBILITÀ DI ACCEDERE A CONTRIBUTI REGIONALI sul risparmio energetico fino al 30% della spesa sostenuta, Legge 10/91, per l’alta economia di gestione.
  • RAPIDITÀ DI ENTRATA A REGIME DELL’IMPIANTO dovuta alla mancanza di fluidi intermedi da riscaldare.
  • RISPONDENZA ALLE NORME VIGENTI La grande esperienza maturata in oltre trent’anni di attività e la nostra partecipazione ai gruppi di lavoro relativi alla normazione dei prodotti, rendono Fraccaro un partner ideale in questo specifico settore della termotecnica.

Moduli già assemblati e certificati

I moduli dei nastri radianti sono costituti da uno o due tubi emittenti di diametro Ø200 mm, Ø 300 mm, Ø 355 mm, da un solido telaio portante, da 3 pannelli coibentanti e da 2 scossaline laterali di contenimento e chiusura. I giunti di dilatazione necessari a compensare le dilatazioni termiche dei circuiti vengono forniti già installati nei moduli. Ogni modulo viene pre-assemblato in fabbrica e certificato per una semplice e rapida installazione. I tubi possono lavorare indipendentemente dalla struttura portante garantendo una lunghissima durata nel tempo. Le lunghezze standard sono di 6 metri ma su richiesta possono essere realizzati moduli di lunghezze inferiori.

girad rettilinei

Moduli di completamento
Struttura portante in acciaio stampato e zincato che permette una maggiore stabilità termodinamica nel tempo per tutti i materiali che costituiscono il nastro radiante. Il telaio permette il fissaggio del nastro con passo di aggancio maggiore rispetto alla versione standard.

Giunzione flangiata

Le giunzioni tubo-tubo sono di tipo flangiato ad altissima tenuta. Questa innovativa soluzione permette una rapidissima installazione senza l’utilizzo di silicone.

Risparmio energetico

Risparmio energetico certo fino al 30 % e controllo migliore delle condizioni di comfort interno: queste sono le conclusioni a cui sono giunti i proff. Ing. Renato Lazzarin e Ing. Marco Noro del “Dipartimento di Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali” dell’Università di Padova, a dimostrazione che i nastri radianti a condensazione Girad Fraccaro rappresentano la soluzione più vantaggiosa rispetto a impianti “concorrenti”.
Inoltre, nella relazione consegnataci dall’Università di Padova, si evince che tale risparmio possa raggiungere valori anche maggiori nel caso di capannoni più datati (con assenza di isolamento termico) o con altezze maggiori di 8 m, proprio in ragione delle caratteristiche proprie di scambio termico dei nastri radianti Girad rispetto i sistemi ad aria, quando si effettuano interventi di sostituzione dei secondi da parte dei primi.
Un ottimo risultato quindi che, attraverso il software di simulazione dinamica Trnsys rel. 17 e le numerose simulazioni effettuate per un’intera stagione invernale presso diversi edifici, conferma ancora una volta su basi scientifiche i plus dell’irraggiamento a soffitto Fraccaro.
Grazie all’Università di Padova per questa importante collaborazione nella ricerca e sviluppo degli impianti Fraccaro.
Scarica qui la relazione tecnica

La gamma di generatori di calore girad

tabella modelli fraccaro